Cibo e salute

Scopri i Semi che combattono stress e depressione

scopri-i-semi-che-combattono-stress-e-depressione

I semi sono la soluzione migliore per combattere i momenti di tristezza,stress e ansia.

Lo conferma la nutrizionista Sarah Shenker e la psicologa  dell’alimentazione Christy Fergusson: i semi di zucca, di chia, di girasole, risultano avere proprietà in grado di migliorare l’umore e combattere la depressione. Anche altri alimenti come il salmone, gli spinaci, i ceci, il riso, la quinoa, gli asparagi e il cocco possiedono questa preziosa caratteristica, che invece non è presente nei tipici alimenti che vengono preferiti nei momenti di stress e tristezza (dolci, merendine, patatine, caramelle, cioccolatini) che si limitano a causare un picco glicemico e non risolvono il problema.
Tuttavia, una ricerca ha dimostrato che nel Regno Unito solo una donna su 7 sceglie di mangiare frutta, verdura e cereali integrali per sentirsi meglio, mentre ben 7 donne su 10 preferiscono dolci e cioccolatini.  Secondo un’altra indagine che ha coinvolto 2000 volontari nel Regno Unito, solo il 28% delle persone si rivolge ad amici e parenti quando è in difficoltà o ha bisogno di conforto, mentre il restante 72% preferisce consolarsi mangiando Junk Food.
La dottoressa Shenker conclude affermando che: “il primo passo per combattere stress e depressione attraverso il cibo, è conoscere i benefici che ogni singolo alimento può fornire, e riconoscere quelli che influiscono in maniera positiva sia a livello fisico che psicologico.”

A cura della Redazione 

© Sani per Scelta

 

0 Comments
Share

sani per scelta

Sani per Scelta è un network con una chiara vocazione: promuovere sani stili di vita con mezzi semplici, chiari e comprensibili a tutti. Perché tutti possano scegliere di vivere in salute.

Reply your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi