8 cibi che ti aiutano a perdere peso

8 cibi che ti aiutano a perdere peso

Mag 12 • Sani per Scelta, Superfoods • 3644 Views • Nessun commento su 8 cibi che ti aiutano a perdere peso

Perdere peso non è sempre sinonimo di “dieta triste”. Scopri quali cibi possono saziarti rendendo piacevole e gustosa la strada verso la prova costume.

uova

Uova

Secondo uno studio della Louisiana State University, chi mangia uova strapazzate e pane tostato a colazione ingrassa meno di chi fa colazione con pane e formaggio. Oltre ad apportare 6 grammi di proteine in solo 72 calorie, le uova hanno dimostrato di mantenere bassi i livelli dell’ormone della fame (grelina).

mandorleMandorle

Secondo una ricerca dell’Università di Harvard, una porzione di mandorle (circa 40 grammi) può aiutare a prevenire l’aumento di peso. Le mandorle hanno calorie contenute rispetto ad altra frutta secca – solo 230 per porzione di 40 grammi.

perePere

Uno studio pubblicato su Journal of Nutrition ha rilevato che le donne che mangiano 3 pere al giorno perdono peso il 39% in più di quelle che assumono le stesse calorie in biscotti integrali o di avena. Infatti, le pere sono delle migliori risorse di fibre che riducono il grasso addominale.

avocadoAvocado

Questo frutto/vegetale è un grasso buono per il cuore che aiuta anche a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue; per questo motivo evita i picchi glicemici e quindi la sensazione di fame dopo un’ora dalla fine del pasto. Inoltre, l’avocado è ricco di potassio, un minerale che aiuta a drenare i liquidi in eccesso e quindi l’effetto a buccia d’arancia della pelle.

ceciCeci

Secondo uno studio pubblicato in Nutrition & Metabolism, questi legumi sono ricchi di amidi (carboidrati) che aiuta a spazzare via fino al 23% del grasso corporeo in eccesso. Le persone che aggiungono alla propria dieta circa un terzo di tazza di ceci in vari piatti (insalate, minestroni, risotti, salse, eccetera), raggiunge prima il senso di sazietà e mangia di meno. Questo significa ridurre la quantità di calorie introdotte giornalmente e mantenere il peso sotto controllo.

QuinoaQuinoa

Questi semi hanno già dimostrato ampiamente di apportare pochi carboidrati e molte proteine che richiedono più energia per essere digerite e quindi inducono l’organismo a bruciare più calorie. Inoltre, la quinoa ha un basso indice glicemico; significa che non dà i picchi glicemici (come la pasta o il riso) e quindi gli attacchi di fame dopo un’ora dal pasto.

spinaciSpinaci

Pochissime calorie e una quantità elevata di antiossidanti e nutrienti: questi sono gli spinaci, 23 calorie per 100 grammi. Infatti, il 92% de peso di questa verdura è acqua. Aggiunti in una zuppa, saltati in padella con altre verdure oppure accompagnati ad un uovo in camicia, sono un alimento nutriente e dietetico

salmoneSalmone

Tra le altre proprietà, gli Omega-3 hanno dimostrato di ridurre gli sbalzi d’umore e aiutare nel contrastare I sintomi della depressione lieve. Inoltre, contribuiscono a ridurre il senso di fame (appetito) e aiutano a bruciare i grassi di deposito, secondo i ricercatori della University of South Australia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi