Vuoi bruciare di più? Corri in retromarcia

Gen 20 • News • 555 Views • Nessun commento su Vuoi bruciare di più? Corri in retromarcia

Uno studio tutto italiano (Università di Milano) effettuato su atleti di entrambi i sessi e di età media di 43,7 anni, ha dimostrato che correre all’indietro (come il gambero!) favorisce un miglior equilibrio, provochi un minor impatto sulle ginocchia e sulle articolazioni, e consenta inoltre di bruciare più grassi, fino al 30% in più, rispetto alla corsa in avanti. L’allenamento “in retromarcia” stimola muscoli poco usati e può essere scelto da chi ha ginocchia fragili e problemi di equilibrio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi