Tè, vino e cioccolato: fanno bene ma attenzione alle quantità

Gen 20 • Superfoods • 957 Views • Nessun commento su Tè, vino e cioccolato: fanno bene ma attenzione alle quantità

Uno studio condotto ad Oslo e descritto sul Journal of Nutrition (2009) ha analizzato l’assunzione giornaliera di tè, vino e cioccolato, alimenti piuttosto comuni durante l’inverno. Si tratta di alimenti che contengono naturalmente i flavonoidi, sostanze note per i loro benefici effetti anti-invecchiamento e anti-ossidanti. Durante lo studio, l’apporto quotidiano è stato registrato dagli stessi partecipanti allo studio tramite un questionario da riempire. Gli studiosi hanno poi misurato le prestazioni dei 2031 anziani fra i 70 e i 74 anni utilizzando test cognitivi.

Gli esiti migliori li hanno avuti coloro che consumavano quotidianamente tutte e tre le bevande, confermando che i risultati positivi erano proporzionali alla dose assunta. Con una sola riserva: mentre per quanto riguarda il tè la performance ai test migliorava con l’aumentare della dose giornaliera, per la cioccolata il massimo risultato si raggiungeva con circa 10 grammi di cioccolato al giorno, mentre per il vino con 75-100 ml quotidiani.

In conclusione, no alle bevute a volontà o alle abbuffate di cioccolato se si vuole che la propria mente resti brillante e attiva a qualunque età.


6 SUPERFOOD DA NON FARSI MANCARE NEL 2014


Vuoi saperne di più o vuoi chiedere un parere ai nostri esperti? Scrivi alla redazione @

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi