Overdose di sale, finisce in coma ragazzo di 19 anni

Gen 20 • News • 1752 Views • Nessun commento su Overdose di sale, finisce in coma ragazzo di 19 anni

Per la particolarità dell’avvenimento, la bravata di un diciannovenne della Virginia è stata pubblicata nel Journal of Emergency Medicine.
Per scommessa, il giovane della Virginia ha bevuto un quarto di confezione di salsa di soia corrispondente a circa 160g di sale. A causa dell’eccesso di sale nel sangue (ipernatriemia), il ragazzo è entrato in coma e, solo grazie alla tempestività delle cure dei medici, è riuscito a salvarsi. “Non rispondeva a nessuno stimolo, solo qualche debole riflesso” ha raccontato un medico. “L’eccesso di sale nel sangue è pericoloso perché favorisce la perdita di acqua dal cervello (ndr: che per essere vigile ha bisogno, appunto, di acqua)” spiega il Dr. David J. Carlberg, che ha trattato il ragazzo al pronto soccorso del Georgetown University Hospital a Washington, D.C.

Per drenare tutto il sale in eccesso presente nel sangue del ragazzo, l’intervento in ospedale è stato fondamentale; con 6 litri di una soluzione di acqua e zucchero iniettata nel corpo attraverso un sondino naso-gastrico, il team di medici è riuscito ad evitare al giovane danni neurologici permanenti. Secondo gli esperti, il ragazzo è sopravvissuto perché l’organismo non ha avuto il tempo di avvelenarsi lentamente a causa dell’eccesso di sale; il fatto che i medici abbiamo subito eliminato il sale in eccesso ha permesso al giovane americano di tornare al college dopo “solo” 3 giorni di coma e un mese di recupero neurologico.

Fonte: http://www.huffingtonpost.com/2013/06/07/soy-sauce-overdose-coma-hypernatremia_n_3402726.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi