Nobel medicina 2014

Nobel per la Medicina 2014: vince il GPS naturale

Ott 14 • News, Sani per Scelta • 915 Views • Nessun commento su Nobel per la Medicina 2014: vince il GPS naturale

John O’Keefe, scienziato statunitense dell’University College of London, e i coniugi May-Britt Moser ed Edvard Moser del Kavli Institute for Systems Neuroscience di Trondheim (Norvegia) sono i vincitori del premio Nobel per la Medicina 2014.
Il merito è aver approfondito le conoscenze riguardo le capacità cognitive, di posizionamento e di orientamento del cervello, rendendo possibile definirlo un vero e proprio Gps naturale.
Dagli studi di John O’Keefe è emerso che nell’Ippocampo, ovvero la parte dell’encefalo dedicata alla memoria a lungo termine, è presente un sistema di cellule “di posizionamento” che memorizza le coordinate spaziali dei luoghi in cui ci troviamo. I coniugi norvegesi inoltre, hanno scoperto l’esistenza di una cellula nervosa, chiamata “cellula a griglia”, che ci permette di orientarci e sapere che direzione prendere quando ci troviamo nei luoghi che conosciamo!
A cura di Valeria Baruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi