Mani e viso albicocca

Mani e viso a prova di età

Mag 26 • Bellezza • 1315 Views • Nessun commento su Mani e viso a prova di età

Albicocca Buone per gli occhi, irrinunciabili per la bellezza di mani e pelle, le albicocche sono un superfood così facile da trovare in estate che i trattamenti a base di questo frutto, e del suo olio, sono diventati un must per l’estate. Ne bastano soltanto cinque per coprire il fabbisogno quotidiano: uno spuntino intelligente quindi, a cui ricorrere nei mesi estivi per produrre più melanina e favorire un’abbronzatura dorata.

L’albicocca, inoltre, è il frutto che contiene più betacarotene, il pigmento precursore della vitamina A che è essenziale per le cellule della pelle, per la crescita dello scheletro e dei denti, e aumenta la difesa delle infezioni.

Da non trascurare la presenza delle vitamine B e C, di ferro, calcio, fosforo e soprattutto potassio, minerale fondamentale per il buon funzionamento del cuore.

L’albicocca è indicata inoltre per combattere anemie, astenia, e regolare le funzioni intestinali: consumata fresca è astringente, essiccata è lassativa.

L’olio ottenuto dai suoi semi è molto efficace sia per il trattamento delle smagliature che delle rughe del volto; ricchissimo di antiossidanti, emolliente e nutriente è possibile trovarlo nelle erboristerie con una spesa minima (meno di 10 euro a flacone).

3 CONSIGLI DI BELLEZZA DALLA NATURA

Viso luminosoPer un viso luminoso e idratato

tagliare due albicocche a pezzetti e metterle in poca acqua bollente. Lasciare in infusione per tre minuti, scolarle e lasciarle raffreddare. Schiacciare i frutti fino a ottenere una purea morbida. Aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva, mescolare e stendere sul viso. Lasciare riposare per venti minuti, poi risciacquare.


Mani lisce e vellutatePer mani lisce e vellutate

mescolare la polpa di un’albicocca matura con poche gocce di limone e un cucchiaino di glicerina. Massaggiare con cura le mani, lasciare agire l’impacco qualche minuto e poi lavarle con sapone neutro.


anti rughePer un effetto antirughe

schiacciare quattro albicocche in un mortaio con un cucchiaio di yogurt intero. Applicare sul viso pulito per 15 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida. Il trattamento va ripetuto due volte alla settimana. Si tratta di una maschera antirughe nutriente per il suo apporto di vitamina A che risveglia le cellule epidermiche e dona un colorito sano: il retinolo direttamente dalla natura.

A cura di Irene Butta

© Sani per Scelta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi